Available courses

Realizzazione della fotografia cine-audiovisiva partendo dalla Individuazione nei diversi ambienti interni/esterni delle migliori condizioni di luce alla composizione dell’inquadratura, alla supervisione della fase di correzione colore.

Argomenti:

  • Esposizione, il rapporto tra le luci, uso esposimetro
  • Gli strumenti di illuminazione. I diversi tipi di lampade e il loro utilizzo
  • I filtri di compensazione e correzione
  • Illuminare un viso e comporre una inquadratura
  • La luce. Brevi cenni sulla sua natura e sulla sua applicazione nel corso di un film
  • La luce in esterni
  • La pellicola e il suo bilanciamento colore, cenni di sensitometria, uso del termocolorimetro
  • Storia della fotografia cinematografica e televisiva


Corso test per corsisti, docenti e tutor.

didattiko Learning è la piattaforma di formazione a distanza di didattiko realizzata con Moodle.

La piattaforma è stata progettata per tutti coloro che vorrebbero utilizzare un programma unico per la gestione e la formazione a distanza, evitando il reinserimento dei dati, installazione e configurazione delle piattaforma.


Loghi

Operatore del benessere - Ind. 1: Acconciatura

Codice progetto OF18-BA-13

 D.D. n. 683 del 21/06/2018  B.U.R.P. n. 86 del 28/06/2018- Approvazione graduatorie D.D. n. 1457 del 13/12/2018 B.U.R.P. n. 163 del 27/12/2018


Il corso, articolato in n. 3 annualità, avrà la durata complessiva di n. 3200 ore comprensive di n. 600 ore di stage. La frequenza del corso è obbligatoria, alla fine del percorso formativo ai partecipanti verrà rilasciato un Attestato di Qualifica, riconosciuto dalla Regione Puglia, ai sensi della L.R. 845/78.

L'operatore del benessere–Ind.1: Acconciatura  lavora nei centri di acconciatura e in tutte le strutture dove sono presenti saloni di bellezza. L’ Operatore del benessere – indirizzo 1: acconciatura, esegue in autonomia i trattamenti e servizi volti a modificare, migliorare, mantenere e proteggere l’aspetto estetico dei capelli, compresi i trattamenti tricologici complementari (che non implicano prestazioni di carattere medico curativo o sanitario), il taglio e il trattamento estetico della barba e ogni altro servizio inerente o complementare, utilizzando prodotti cosmetici, tecnologie e strumenti in linea con le tendenze più innovative.


Loghi

“OPERATORE DELLA RISTORAZIONE – Ind. 1: Preparazione Pasti”

POR PUGLIA FESR-FSE 2014/2020 - Avviso Pubblico OF/2017 “Offerta Formativa di Istruzione e Formazione Professionale” A.D. n. 1058 del 30/08/2017 pubblicato sul B.U.R.P. n. 104 del 07/09/2017 - Approvazione graduatorie  D.D. n. 1413 del 22/11/2017 pubblicato sul B.U.R.P. n. 135 del 30/11/2017

 Codice pratica XLLODU4 - Codice progetto OF17-BA-10


Il corso triennale di “Operatore della ristorazione – indirizzo “preparazione pasti”, che rilascia la relativa qualifica riconosciuta secondo termini di legge, oltre che l’attestazione di assolvimento dell’obbligo scolastico, intende formare una figura professionale che si occupa di svolgere attività relative alla preparazione dei pasti con competenze nella scelta, preparazione, conservazione e stoccaggio di materie prime e semilavorati, nella realizzazione di piatti semplici cucinati e allestiti, nel servizio di sala.
L’operatore della ristorazione interviene, a livello esecutivo, nel processo della ristorazione con livelli di autonomia e responsabilità determinati dallo chef o dal responsabile di cucina. La professionalità di cui è in possesso sia in termini di saperi tecnici che di abilità operative gli consente di intervenire nella preparazione di piatti di preparare i più comuni piatti internazionali, nazionali, regionali utilizzando diversi metodi di cottura secondo qualità e quantità prescritte e secondo le specifiche esigenze dei menù e delle comande pervenute, Provvede anche la preparazione di pietanze per il servizio di banqueting e banchetti, di dolci e dessert caldi, freddi e gelati e sovraintende alla conservazione e stoccaggio di materie prime e semilavorati selezionando e prelevando gli ingredienti ed i semilavorati nella quantità e qualità prevista segnalando la necessità approvvigionamenti.
Articolazione del percorso
• Il percorso è articolato in 3200 ore suddivise in tre anni di frequenza (1100 ore il 1° anno, 1100 il 2° anno, 1000 il 3° anno), che saranno svolte sia presso il CNIPA Puglia Bari, che presso aziende di stage alcune di esse identificabili in realtà d’eccellenza nel settore della ristorazione e gastronomia.
• I contenuti del percorso prevedranno lo sviluppo delle competenze proprie di un biennio scolastico di scuola secondaria di secondo grado e la definizione ed approfondimento delle capacità e competenze professionalizzanti tipiche dell’operatore della ristorazione.
• La frequenza al Corso è obbligatoria; ai partecipanti saranno forniti gratuitamente dispense e materiale didattico, indennità oraria di frequenza, rimborso viaggi giornalieri e per visite guidate, oltre che kit da lavoro propri della mansione da svolgere.

Loghi

Operatore ai servizi di vendita

Codice progetto OF17-FG-5

Avviso Pubblico OF/2017 “Offerta Formativa di Istruzione e Formazione Professionale”

 

Il corso, articolato in n. 3 annualità, avrà la durata complessiva di n. 3200 ore comprensive di n. 600 ore di stage. La frequenza del corso è obbligatoria, alla fine del percorso formativo ai partecipanti verrà rilasciato un Attestato di Qualifica, riconosciuto dalla Regione Puglia, ai sensi della L.R. 845/78. Inoltre sarà data la possibilità di conseguire le seguenti certificazioni:
- EIPASS che attesta il sicuro possesso delle competenze intermedie nell’utilizzo degli strumenti dell’ITC    

- INGLESE A1 

- HACCP   relativa al rispetto delle norme nazionali ed europee in materia di igiene alimentare

L'operatore ai servizi di vendita lavora nell’ambito di ipermercati, supermercati, grandi magazzini, assistenza ai clienti, commercio al dettaglio di tutti i generi, alimentari e non. La qualifica di “Operatore ai servizi di vendita” è una figura polivalente e trasversale che può trovare collocazione in tutte le realtà produttive (piccole, medie e grandi). 
Attraverso lo stage i corsisti avranno la possibilità di avere un primo approccio con il mondo lavorativo, che successivamente alla conclusione del corso può essere tradotto in un'assunzione. 




TECNICO DI SALA E BAR
AVV. DipProf2019


l tecnico di sala e bar costituisce il terminale con cui si interfaccia la clientela che usufruisce di Servizi Ristorativi e Bar. Svolge la somministrazione e la vendita di alimenti e bevande, realizzando i diversi tipi di servizio di sala e le principali preparazioni di bar. Gestisce in autonomia la preparazione della sala e del bar e, su indicazione del responsabile aziendale, l’effettuazione delle diverse tipologie di servizio e le varie fasi di comanda. Cura il rapporto con la clientela nelle fasi di accoglienza, di servizio al tavolo o al bar e di commiato. Coniuga il senso di ospitalità con la disponibilità e discrezione professionale. Egli gestisce situazioni critiche con le sue capacità tecniche professionali di base a livello operativo-esecutivo.
Con il 4° anno consolida competenze già acquisite e perfeziona la sua professionalità in funzione di una più efficace erogazione del servizio ristorativo e bar.


L’OPERATORE DELLA RISTORAZIONE ind. 2 SERVIZI SALA BAR

Avv. 2/FSE/2019

 E'una figura importante in quanto costituisce il terminale con cui si interfaccia la clientela che usufruisce di servizi turistici Ristorativi e Bar. Il metro di giudizio di una qualità turistica è costituito anche dalla professionalità di questi soggetti continuamente sottoposti a pressioni e sempre all’altezza del proprio lavoro.

La figura professionale con indirizzo/profilo Servizi di sala bar svolge, individualmente e/o in collaborazione con altri, la somministrazione e la vendita di alimenti e bevande, realizzando i diversi tipi di servizio di sala e le principali preparazioni di bar. Gestisce in autonomia la preparazione della sala e del bar (mise en place di base) e, su indicazione del responsabile aziendale, l’effettuazione delle diverse tipologie di servizio e le varie fasi di comanda. Cura il rapporto con la clientela nelle fasi di accoglienza, di servizio al tavolo o al bar e di commiato; ha senso dell’ospitalità, opera con disponibilità e discrezione professionale; sa gestire situazioni critiche. Possiede capacità tecniche professionali di base a livello operativo-esecutivo.


Operatore/Operatrice  della produzione artigianale della Pizza

Avv. 5/FSE/2018

Il pizzaiolo è il professionista specializzato nella preparazione della pizza - dalla scelta degli ingredienti fino alla farcitura e alla cottura in forno. La lavorazione della pasta della pizza costituisce il momento più delicato del processo, e ne determina la qualità e la digeribilità . Per questo motivo il pizzaiolo deve saper scegliere il tipo di farina adeguato, gestire il dosaggio degli ingredienti , saper manipolare e gestire tempi di lievitazione cottura della pizza in forno (forno a legna, come vuole la tradizione, oppure forno elettrico o a gas), curandone tempi e  temperatura. Il mestiere presuppone quindi grande abilità tecnica per impastare, stendere e cuocere pizze di qualità - senza trascurare l'aspetto estetico e la presentazione

Loghi

Operatore/Operatrice per attività di navigazione, pesca e prima preparazione del pescato e di controllo degli impianti di acquacoltura/maricoltura e mitilicoltura.

L’Operatore dei due mari è una figura che interviene nel processo della navigazione, della pesca e della gestione degli impianti di acquacoltura, La sua qualificazione nell’applicazione ed utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alla navigazione e alla pesca con competenze relative al governo dell’imbarcazione e dell’apparato motore, al lo svolgimento delle operazioni di cattura e raccolta del pesce, alle attività di prima preparazione del prodotto per la vendita. La sua qualificazione gli consente inoltre di svolgere attività di allevamento di pesci e altri prodotti di allevamento in acqua, con competenze relative alla gestione e al monitoraggio degli impianti e delle attrezzature.